2.01 presentazione

Si suona e si trionfa in Svizzera! (1880-1890)

Conseguentemente all’apertura della linea ferroviaria del San Gottardo, nel luglio del 1883 si svolse a Lugano il Tiro Federale, festa di dodici giorni memorabili sia per l'eccezionale raduno di tiratori che per la partecipazione di gente proveniente da tutto il Paese. Gli impianti vennero costruiti sul Campo Marzio. Non si sparò soltanto e la Civica ebbe modo di farsi apprezzare in concerti e cortei.

Con la via del Gottardo aperta, la Filarmonica iniziò a confrontarsi con il mondo bandistico svizzero. Il 26 agosto 1882 accolse la banda di Lucerna, la prima banda svizzera ad essere ospite a Lugano. Nel 1883 vene invitata a Zurigo e poi a San Gallo dove trionfò in ambedue le città. Ma non era finita.

In agosto del 1883, la banda si recò a Zurigo, chiamata a tenere tre concerti nell'ambito degli appuntamenti culturali previsti durante l'Esposizione Nazionale svizzera. Il successo fu clamoroso. Gli elogi comparvero anche sulle colonne di illustri giornali, come la «Neue Zürcher Zeitung» ed il «Bund». Quest'ultimo affermò: «circa l'esecuzione della banda luganese, si deve veramente stupire che si trovi ad una simile elevatezza, in modo che, nell'esecuzione dei più difficili pezzi, può con fiducia farsi udire a fianco delle musiche militari germaniche, note come le migliori nel loro ramo».

Al rientro dalla partecipazione all'Esposizione Nazionale di Zurigo, la Filarmonica sostò a Lucerna, anche per ricambiare la visita avuta l'anno precedente dalla banda di quella città, ed offrì un concerto di beneficienza ad un gran pubblico radunatosi nel parco del Leone morente. Da allora fioccarono gli inviti. E fu imboccata anche la via dei più prestigiosi concorsi.

Nel 1889 fu solennemente battezzato il nuovo vessillo.

Nel 1890 la Civica prese parte all'inaugurazione della ferrovia del Monte Generoso, che costituiva un'altra tappa importante nello sviluppo del Cantone, specie per il turismo. Nello stesso anno vi fu la trasferta a Thun, per il concorso federale di musica. In verità, non erano tutti d'accordo perché, come sottolinea Guido Calgari nel suo libro scritto per il centenario, «per partire bisognava però vincere una battaglia anche a casa nostra: i cattivi pronostici ed il facile sarcasmo dei tanti neghittosi o delusi che giudicarono la Civica temeraria». La Civica partì comunque con una quarantina di musicanti, la sera del 4 luglio, con la partitura del finale di «Don Carlos» e accompagnata da qualche fervente sostenitore. Ma quanti, poi, furono presenti ad attenderla al ritorno, saputa la gran notizia che la Civica si era meritata la prima corona d'alloro, come dire il miglior premio!

PROSSIMI CONCERTI

Pregassona 7b2b10a8b3f2d8bfe3a57a021fb8bce21fe006544c910d78a3042fca54d090d9
SABATO 28 SETTEMBRE 2019
Concerto - Filarmonica Pregassona

Concerto con Tradate

Ore 15:00 - 17:30, Probello, Lugano
In caso di cattivo tempo il concerto si terrà nel Capannone di Pregassona

Civica lugano 1e78765a5c62178361bef703514e43ac459fc39aeb8fd0dbb91d420e964d12fc
DOMENICA 6 OTTOBRE 2019
Concerto - Civica Filarmonica Lugano

Concerto d'Autunno

Ore 16:30 - 18:00, Palazzo dei Congressi, Lugano

Box filarmonia 3ceb61ff76758f7ff6dc6dd1f49261729efb339b15d8702530993e7e09b89a6c

Per essere più vicini ai nostri sostenitori istituzionali e contribuenti privati abbiamo deciso di creare FilArmonia, la newsletter della Civica Filarmonica di Lugano.

Compilate il form e resta sempre in contatto con FilArmonia!

ISCRIVETEVI SUBITO!