Testata filarmonica pregassona

1902 – 1919

Nel 1902 due bande, la Società Filarmonica del Monte Boglia e la Filarmonica Pregassona, decisero di unirsi in un'unica banda. Nasce così la Società Filarmonica Unione di Pregassona.

È così che Pregassona ha la sua banda fin dagli inizi del secolo scorso. Lo sviluppo, da piccolo comune di periferia a borgata residenziale della città nel dopo guerra, al popoloso quartiere di Lugano del nuovo millennio, si identifica con la crescita e la vitalità della sua società filarmonica.

L’aver unito nel 1902 le forze di due bande preesistenti che, negli ultimi anni dell’Ottocento, si contendevano il territorio e l’aver dato vita a un’unica società musicale, in un momento in cui la contesa politica era assai accentuata, fu dimostrazione di grande senso civico. Fu una scelta assai sentita da tutta la popolazione che non mancò in seguito di sostenere la sua filarmonica anche nei momenti difficili.

Sorretta da un comitato forte, presieduto da Luigi Bordoni, ebbe una partenza brillante. Fu subito presente nei momenti ufficiali indetti dal Municipio e dalla Parrocchia. Accompagnò le manifestazioni pubbliche e la statua della Madonna in processione nelle vie del paese per la festa della Candelora.

Dopo tre anni, nel 1905, si dotò del primo vessillo. Fu l’occasione per indire una grande festa popolare sul piazzale del scuole con la quale celebrare anche il compimento dei lavori per l’erogazione dell’acqua potabile e favorire l’azione del comitato “Pro Asilo” di cui la Filarmonica fu dall’inizio uno dei promotori.

La prima uniforme è del 1913, voluta per partecipare in pompa magna a Bellinzona al primo convegno cantonale della Federazione ticinese delle Società di Musica.

Le difficoltà finanziarie che in quegli anni condizionano la banda non impediscono alla popolazione di affezionarsi alla Filarmonica e ritenerla una presenza indispensabile a ogni cerimonia civile o religiosa.

Dal canto suo invece la Filarmonica pretendeva dai soci attivi disciplina e rigore come anche rispetto e obbedienza nei confronti del maestro. Gli statuti del 1911 erano assai severi e prevedevano addirittura una multa di ben 50 centesimi per i suonatori che non partecipavano con assiduità alle prove e ai servizi. I musicisti non potevano inoltre essere soci attivi di altre bande e le prove d’assieme dovevano durare almeno tre ore.

Le prove (o come si diceva allora la scuola di musica) erano tenute inizialmente nelle osterie Calanchini o Ciceri. In questo senso un contributo tutt’altro che indifferente arrivò dall’autorità comunale la quale mise presto a disposizione della banda la sala dell’assemblea popolare, le aule della scuola elementare o il piazzale scolastico. Soltanto più tardi la banda poté usufruire di una propria vera sede.

PROSSIMI CONCERTI

Pregassona 7b2b10a8b3f2d8bfe3a57a021fb8bce21fe006544c910d78a3042fca54d090d9
SABATO 28 SETTEMBRE 2019
Concerto - Filarmonica Pregassona

Concerto con Tradate

Ore 15:00 - 17:30, Probello, Lugano
In caso di cattivo tempo il concerto si terrà nel Capannone di Pregassona

Civica lugano 1e78765a5c62178361bef703514e43ac459fc39aeb8fd0dbb91d420e964d12fc
DOMENICA 6 OTTOBRE 2019
Concerto - Civica Filarmonica Lugano

Concerto d'Autunno

Ore 16:30 - 18:00, Palazzo dei Congressi, Lugano

Box filarmonia 3ceb61ff76758f7ff6dc6dd1f49261729efb339b15d8702530993e7e09b89a6c

Per essere più vicini ai nostri sostenitori istituzionali e contribuenti privati abbiamo deciso di creare FilArmonia, la newsletter della Civica Filarmonica di Lugano.

Compilate il form e resta sempre in contatto con FilArmonia!

ISCRIVETEVI SUBITO!